Tag Archives: prestanome

“E’ il prestanome di Messina Denaro”. La DIA sequestra 1,5 miliardi a Vito Nicastri

14 Set

Vito Nicastri, in Sicilia, era il “re del vento”. Secondo la DIA in nome e per conto di Matteo Messina Denaro, che da tempo ha messo le mani sulla green economy. E’ lo scenario che emerge dal maxisequestro record da un miliardo e mezzo di euro messo a segno dalla Direzione investigativa antimafia nei confronti dell’imprenditore alcamese dell’eolico, il 54enne Vito Nicastri, titolare di diverse società nel settore delle energie alternative, che si era in qualche modo guadagnato quel titolo. “E’ stata fatta oggi la più grande operazione di sequestro dei beni ad un imprenditore nel Trapanese considerato vicino al boss Matteo Messina Denaro: sono stati sequestrati un miliardo e mezzo di euro”, ha confermato il ministro dell’interno Roberto Maroni. Continua a leggere

Annunci

Il padrino e il vino di eccellenza: “l’Abbazia era di Provenzano”

12 Giu

ALESSANDRA ZINITI

È il 14 marzo 2005. Presso lo studio del notaio Francesco Minutella di Castelbuono, la Lena srl, Linea Agricola Nuove aziende dell´imprenditore Francesco Lena, acquista dal signor Matteo Alaimo una grossa estensione di terreno in contrada Zurrica in territorio di Pollina. Eccolo il «favore» che il boss di San Lorenzo Salvatore Lo Piccolo aveva fatto a Bernardo Provenzano: trovargli un prestanome per l´acquisto di quel feudo che sarebbe poi diventato una delle più affermate aziende agricole e vitivinicole di tutta la Sicilia. Continua a leggere